MyShindig

Di Emanuele Gaeta (28) e Andrea Pini (28)

MyShindig è la piattaforma di party sharing che si pone come alternativa ai classici luoghi di aggregazione sociale quali discoteche, club e pub, luoghi frequentati con l'obiettivo primario di conoscere nuova gente e stringere amicizie.

É proprio su questo aspetto che si concentra la proposta di valore di MyShindig.

La natura stessa degli eventi Shindig implica un grado di interazione sociale sensibilmente maggiore rispetto ad un evento organizzato in una discoteca o in un club. Infatti, trattandosi di eventi organizzati da host non professionali presso le loro location private, siano esse abitazioni o altre location a disposizione, l'ambiente è più intimo e accogliente rispetto a una sala da discoteca.

Il funzionamento della piattaforma è estremamente semplice ed è volto a garantire le condizioni di successo dell’ idea di party sharing: la creazione di una community basata su fiducia e rispetto e la garanzia della gestione autonoma e del mantenimento del pieno controllo dell’evento da parte dell’host.

Le feste in casa esistono da sempre e hanno finora svolto un ruolo di aggregazione sociale sommerso.

Gli eventi Shindig hanno una natura di tipo collaborativo; implicano un livello elevato di interazione sociale e permettono ai partecipanti di conoscere persone nuove da tutto il mondo. Inoltre, se in un evento classico organizzato in una discoteca i manager sono concentrati esclusivamente sulla generazione di profitto, nella cornice del party sharing l’organizzatore è egli stesso un partecipante, seguendo così il modello del prosumer.

“We are strongly convinced that party sharing events will be the ultimate social gathering”.

Il nostro obiettivo è di rivoluzionare la Night Time Economy come Airbnb ha rivoluzionato il settore Travel Accomodation. MyShindig sta alle discoteche come Airbnb sta alle strutture alberghiere tradizionali.

ShowMeYourShindig!