Registrati per entrare in Speed MI Up

Il prossimo bando aprirà a Marzo 2017

Per scoprire requisiti e modalità di partecipazione ti invitiamo a consultare il testo del BANDO e a leggerlo con estrema attenzione. Le idee di business che sottendono alle nuove imprese dovranno essere: innovative in termini di prodotto, di processo produttivo, di vendita o di distribuzione; non è necessario che siano innovative sotto l’aspetto tecnologico. L’importante è che siano fresche e basate su una concezione innovativa e non ancora presente sul mercato italiano e internazionale; solide: l’idea di business deve basarsi su alcuni fondamentali che dovranno essere ampiamente e esaustivamente descritti nel business plan e che ne rendono plausibile un rapido sviluppo; potenzialmente internazionali: in un mercato globale come quello attuale è indispensabile che una buona idea di business abbia le potenzialità per un’esposizione internazionale.

Registrandoti, se la tua business idea è valida e hai i requisiti necessari, avrai accesso IMMEDIATO E GRATUITO al videocorso online di 12 ore sul BUSINESS PLAN tenuto dalla Professoressa Cinzia Parolini della SDA Bocconi School of Management.

Voglio iniziare a sviluppare un piano d'impresa per partecipare al prossimo bando di SpeedMI-Up

Voglio solo rimanere aggiornato

E-mail*
Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi del d.g.lgs 196/2003*

Sulla riservatezza

I dati acquisiti verranno trattati con modalità manuale e informatica e saranno utilizzati esclusivamente per le finalità relative al procedimento amministrativo per il quale gli stessi sono stati comunicati, secondo le modalità previste dalle leggi e dai regolamenti. Ai sensi del D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” si informa che tutti i dati personali che verranno in possesso della Camera di Commercio di Milano e dei soggetti eventualmente incaricati della raccolta e dell’istruttoria delle candidature, saranno trattati esclusivamente per le finalità del presente Bando e nel rispetto dell’art. 13 della sopraccitata legge.

I dati forniti saranno trattati dalla Camera di Commercio di Milano, quale titolare, nonché dal Comune di Milano, dall’Università Commerciale L. Bocconi e dal Consorzio Speed MI Up, realizzatore dell’iniziativa. Il conferimento dei dati è obbligatorio ai fini dello svolgimento delle istruttorie per l’erogazione dei contributi/agevolazioni previsti nel presente Bando. L’eventuale mancato conferimento comporta la decadenza del diritto al beneficio.

Tutte le informazioni e i documenti caricati sul sito dai partecipanti sono da considerarsi informazioni riservate. Le parti si impegnano a non utilizzare informazioni riservate fornite dell’altra parte per nessuno scopo eccetto quello del presente Bando.